Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire

DONAZIONI

Donare all'Associazione Giovanni Paolo II significa aiutarci a realizzare il nostro progetto e i nostri sogni. CLICCA SUL PULSANTE ARANCIONE QUI SOTTO "DONAZIONE"

Se desideri istruzioni o metodi di donazione alternativi fai clic QUI.

 

Grazie

Sicuro con PayPal

Tesseramento 2018

È iniziato il tesseramento 2018, clicca QUI e scopri come diventare socio della nostra Associazione Giovanni Paolo II!

Calendario 2018

È possibile prenotare il Calendario 2018 dell'associazione " Giovanni Paolo II Onlus"!

CLICCA QUI PER INFORMAZIONI

Queste immagini figurano le rappresentazioni presenti sulle vetrate della "Chiesa della Divina Misericordia" a Bettola (PC)

San Giovanni Paolo II

San Giovanni Paolo II

Suor Faustina Kowalska

San Padre Pio

Beata Madre Speranza

Statua

San Giovanni Paolo II

Donare all'Associazione Giovanni Paolo II significa aiutarci a realizzare il nostro progetto e i nostri sogni. CLICCA SUL PULSANTE ARANCIONE QUI SOTTO "DONAZIONE"

Sicuro con PayPal

Consiglia questa pagina su:

Link utili:

Statistiche

Peregrinatio della reliquia del sangue del Beato Giovanni Paolo II , la nostra Associazione si affida al "suo" Beato

Il mese scorso la bella notizia ci raggiunge direttamente da Roma la reliquia del sangue del b. Giovanni Paolo II arriverà dalle nostre parti sostando in varie località. La provvidenza ha voluto che tra i luoghi ci fosse anche la parrocchia di s. Maurizio a Erba, dove ormai grazie a don Bruno siamo di casa e ci sentiamo sempre più una famiglia raccolta intorno al Signore aiutati da Maria e dai Santi.

La reliquia arriva scortata dalla polizia pochi minuti prima delle 20.00 del 21 febbraio 2013, salutata da una candida neve che cade festosa dal cielo, viene portata verso l’altare, il reliquiario è un libro d’argento aperto, che ricorda il vangelo posto sulla cassa del Papa il giorno dei suoi funerali, su la pagina sinistra la scritta totus tuus e lo stemma del Papa, sulla pagina destra una piccola ampolla che custodisce il sangue del beato, la reliquia e posta su un cuscino di rose bianche e gialle.

Mentre entra la reliquia i sacerdoti e la gente stanno recitando il s. Rosario, la Chiesa come sempre è piena in ogni suo angolo, inizia poi la s. Messa, che si conclude con il bacio della reliquia, che poi continuerà per tutto il giorno seguente, con un continuo afflusso di fedeli che pregano, fino alle 19.00 quando ripartirà da Erba.

Inutile dire che l’intensità del momento e l’emozione erano evidenti, un dono grande, le reliquie rendono presenti e operanti i santi ancora oggi nella Chiesa donando le grazie concesse per loro intercessione.

In questi due giorni tanti della nostra Associazione si sono recati li a pregare, ma tutti eravamo li spiritualmente presenti affidando alla potente intercessione del beato Giovanni Paolo II l’Associazione che porta il suo nome, le sue attività e tutti noi perché attraverso la sua preghiera e quella di s. Faustina e di s. Padre Pio, che come diceva ieri don Bruno nell’omelia erano i due santi a cui il beato Papa più si affidava continuamente, possiamo proseguire il cammino, vincere le difficoltà, realizzare quanto abbiamo in progetto di fare.

Beato Giovanni Paolo II grazie per essere venuto a trovarci dove viviamo, lavoriamo e preghiamo, continua dalla finestra del cielo a benedire noi, la Chiesa e il mondo intero.

 

Ecco alcune foto della Santa Messa :

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© ASSOCIAZIONE GIOVANNI PAOLO SECONDO ONLUS Via Mafalda di Savoia 1 22063 Cantù Codice Fiscale: 03417720137 (*) Alcune immagini potrebbero essere non conformi alle originali per motivi di privacy.